Zeppole di San Giuseppe

2.4K

DIFFICOLTÀ: MEDIA – TEMPI DI PREPARAZIONE:  1 ORA CIRCA

DOSI: 12 ZEPPOLE CIRCA 

INGREDIENTI:

Per la crema:

  • Latte: 250 ml
  • Panna fresca liquida: 50 ml
  • Uova: 3 tuorli
  • Zucchero semolato: 60 gr
  • Amido di mais: 25 gr
  • Limone: la scorza di ½ 

Per la pasta choux

  • Farina “00”: 150 gr
  • Acqua: 150 gr
  • Uova: 3
  • Burro: 70 gr
  • Zucchero semolato: 1 cucchiaino
  • Sale: un pizzico
  • Olio di semi di arachide: q.b. per friggere

Per decorare:

  • Amarene sciroppate: q.b.
  • Zucchero a velo: q.b.

PREPARAZIONE:

Iniziamo!

Per prima cosa prepara la crema che dovrà raffreddare.

Quindi, in un pentolino versa il latte e la panna, unisci le strisce di scorza di limone, accendi la fiamma e porta a sfiorare l’ebollizione.

In un altro pentolino mescola i tuorli con lo zucchero con l’aiuto di una frusta, aggiungi l’amido di mais setacciato e mescola molto bene.

Riprendi il latte e la panna caldi e versali lentamente nel composto di uova, zucchero e amido continuando a girare.

Quando il il tutto  sarà ben amalgamato porta il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e, continuando a mescolare, attendi che la crema addensi.

Togli dal fuoco, versa la crema in una ciotolina, togli le scorze di limone e coprila con la pellicola a contatto.

Adesso passa alla preparazione della pasta choux.

In una terrina versa l’acqua, aggiungi il burro a pezzetti, lo zucchero, un pizzico di sale  e scalda fino a sfiorare il bollore e comunque fin quando il burro si sarà sciolto.

A questo punto, unisci la farina setacciata in una sola volta e mescola energicamente fin quando l’impasto si staccherà dai bordi formando una pallina.

Lascia intiepidire, inserisci un uovo per volta e sempre dopo che il precedente si è completamente incorporato all’impasto.

Fai riposare 10 minuti e inserisci la pasta choux in una sac-à-poche  con il beccuccio a stella.

Su un foglio di carta forno forma dei cerchi ben distanziati facendo un doppio giro.

Quindi,  ritaglia la carta forno in quadratini intorno alle zeppole e metti a scaldare abbondante olio di semi di arachide.

Quando l’olio sarà a temperatura inizia a friggerle, poche per volta, immergendole con la carta forno.

Estraile appena saranno dorate e sistemale sulla carta assorbente.

Una volta terminata l’operazione frittura, sempre con la sac-à-poche, farciscile di crema al limone, guarniscile con un’amarena sciroppata e una spolverata di zucchero a velo.

servile!

Buon appetito!!

(Visited 282 times, 1 visits today)

Join the Conversation

  1. Roberto says:

    Buonissime, ricordano la mia infanzia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
MoodlyFood © Copyright 2020. All rights reserved.
Close