Torta con crema pasticcera e amarene

1.5K

Difficoltà: Media – Tempi di preparazione: 1 ora e 30 + tempi raffreddamento

Dosi: Stampo di 24 cm

Ingredienti per la torta con crema pasticcera e amarene:

Per la pasta frolla:

  • Uova: 2 (1 intero e 1 tuorlo)
  • Farina “00”: 350 gr
  • Burro: 180 gr
  • Limone: 1 (la scorza)
  • Zucchero a velo: 150 gr
  • Sale: un pizzico

Per la crema pasticcera:

  • Uova: 5 (tuorli)
  • Latte intero: 700 ml
  • Estratto di vaniglia: un cucchiaino
  • Zucchero semolato: 180 gr
  • Amido di mais: 60 gr
  • Limone: 1 (la scorza)

Per il ripieno e la decorazione:

  • Amarene sciroppate: q.b.
  • Zucchero a velo: q.b.

Preparazione della torta crema pasticcera e amarene:

Iniziamo!

Per la pasta frolla:

Lava e asciuga il limone.

In una capiente ciotola versa la farina, un pizzico di sale e mischia bene. 

Prendi il burro dal frigorifero, con un coltello taglialo a pezzetti piccoli e uniscilo alla farina.

Lavora gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere una composto sabbioso. 

Adesso unisci lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone, l’uovo intero e il tuorlo e amalgama il composto il più rapidamente possibile fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Forma una pallina, schiacciala leggermente, avvolgila nella pellicola e lascia riposare la frolla in frigorifero per almeno un’ora.

Per la crema pasticcera:

In un pentolino versa il latte e accendi la fiamma. 

Quando inizierà a essere caldo inserisci l’estratto di vaniglia, la scorza di mezzo limone tagliata in strisce e portali a sfiorare l’ebollizione. 

In un altro pentolino, con l’aiuto di un mestolo, mescola i tuorli con lo zucchero e aggiungi la farina di mais girando molto bene per incorporare gli ingredienti. 

Riprendi il latte caldo e versalo, poco per volta, nel composto di uovazucchero e farina di mais continuando a mescolare. 

Quando il composto sarà ben amalgamato porta il tegamino sul fuoco e, a fiamma bassa, attendi che la crema addensi continuando a girare per evitare la formazione di grumi. 

Togli dal fuoco e gira energicamente in modo che la crema risulti bella lucida. 

Adesso versala in una ciotola, attendi che si intiepidisca un poco e coprila con la pellicola a contatto. 

Appena sarà fredda mettila in frigorifero. 

Trascorso il tempo di riposo della pasta, riprendila e stendine circa 2/3 con un matterello tra due fogli di carta forno, fino a ottenere uno spessore piuttosto sottile.

Sistemala nello stampo, mantenendo la carta sul fondo e risalendo con la frolla anche sui bordi.

Prendi la crema dal frigorifero, versala sulla pasta appena stesa, livellala uniformemente e aggiungi le amarene.

Adesso stendi la pasta frolla rimanente, cercando di mantenere la misura necessaria per coprire la crema e sistemala a chiusura della torta.

Sigilla il dolce piegando i bordi di frolla verso l’interno.

Cuoci in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 45-50 minuti o comunque fino a quando il dolce non avrà raggiunto un bel colore dorato.

Una volta raffreddata cospargi la torta alla crema con lo zucchero a velo.

Servila!

Buon appetito!

(Visited 226 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
MoodlyFood © Copyright 2020. All rights reserved.
Close