Funghi porcini trifolati

765

Con l’arrivo dell’autunno è tornato il momento di preparare qualche deliziosa ricetta col re del sottobosco: il fungo porcino! La vera gioia di questo ingrediente è che puoi realizzare tantissime ricette diverse: antipasti, primi piatti, secondi o, perchè no, un semplice contorno. Siete pronti a preparare i funghi porcini trifolati? Iniziamo!

Clicca qui se vuoi vedere la nostra video ricetta!

Difficoltà: Facile – Tempi di preparazione: 10 minuti + Pulizia funghi Dosi: 4 Persone

Ingredienti per i funghi porcini trifolati:

  • Funghi porcini: 1 kg già puliti
  • Aglio: 2 spicchi
  • Nipitella o Prezzemolo: q.b.
  • Olio EVO: q.b.
  • Sale: q.b.
  • Pepe: q.b.

Iniziamo!

Pulisci accuratamente i funghi rimuovendo il bulbo terroso ed eliminando la terra in eccesso con l’aiuto di un coltellino e uno spazzolino.

Prendi un panno umido e passalo con delicatezza su tutta la superficie del fungo, in modo da rimuovere completamente la terra rimasta.

A questo punto tagliali per il verso della lunghezza in fette non troppo sottili.

Nel frattempo metti a scaldare gli spicchi di aglio in una padella insieme a dell’olio EVO e lasciali sfrigolare fino a che non risulteranno ben dorati.

Quindi unisci i funghi, la nipitella e aggiusta di sale e pepe.

Cuoci per 8/10 minuti saltandoli in padella più volte.

Servili caldi!

*Accompagnali con un bell’uovo all’occhio di bue e un paio di fette di pane abbrustolite con olio e aglio.

Buon appetito!

(Visited 57 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
MoodlyFood © Copyright 2020. All rights reserved.
Close