Ravioli gorgonzola e pere

1.5K

DIFFICOLTÀ: MEDIA – TEMPI DI PREPARAZIONE: 90 MINUTI + TEMPO DI RIPOSO

DOSI: 4 PERSONE

INGREDIENTI

Per la pasta

  • Farina “0”: 250 gr
  • Uova: 2
  • Acqua: 2 cucchiai scarsi
  • Olio Evo: 1 cucchiaio

Per il ripieno

  • Burro: 20 grammi circa
  • Panna liquida: 2 cucchiai
  • Gorgonzola dolce: 250 gr
  • Pere tipo Williams 3
  • Sale e Pepe: q.b.

Per il condimento

  • Burro: q.b.
  • Parmigiano Reggiano: q.b.
  • Salvia: 4/5 foglie

PREPARAZIONE

Iniziamo!

Fai una fontana con la farina setacciata, crea una cavità e aggiungi l’olio EVO e le uova.

Con una forchetta sbatti le uova e l’olio leggermente, aggiungendo l’acqua.

Adesso inizia a incorporare la farina presa dai bordi, a poco a poco, fino a terminarla.

Quando l’impasto sarà completamente amalgamato lavoralo a piene mani sul piano infarinato per almeno 15 minuti.

Avvolgi la pasta lavorata nella pellicola e lasciala riposare a temperatura ambiente almeno 30 minuti.

Nel frattempo prepara il ripieno. Sbuccia le pere, elimina il torsolo e tagliale a piccoli dadini.

In una padella antiaderente fai sciogliere il burro, versaci la dadolata di pere e fai cuocere fino a quando risulteranno morbide e avranno perso buona parte del loro succo.

Mentre le pere cuociono prepara la crema di gorgonzola.

Prendi il formaggio, privalo della buccia, taglialo a pezzettini in una ciotola, inserisci la panna e lavoralo energicamente con un mestolo. Aggiusta di sale e pepe. 

A questo punto aggiungi le pere alla crema di gorgonzola e mescola bene.

Riprendi l’impasto, dividilo in due o quattro pezzi, stendi le sfoglie piuttosto sottili e di dimensioni omogenee e ritaglia i contorni irregolari.

Adesso farcisci: con una coppapasta segna dei cerchi sulle sfoglie del diametro di 8 cm e metti al centro un pò del ripieno. Prendi un’altra sfoglia e copri  il tutto. 

Quindi, premi leggermente su ogni raviolo per far uscire l’aria, inumidisci se necessario i bordi e, con lo stesso coppapasta, taglia i ravioli e fai aderire i bordi con una leggera pressione.

Via via che saranno pronti sistemali su un vassoio cosparso di semola rimacinata.

In una capiente pentola metti a scaldare abbondante acqua.

Appena raggiunge l’ebollizione salala, aggiungi un filo d’olio EVO e inserisci i ravioli.

Fondi il burro per condire insieme alle foglie di salvia ben lavate e versane una parte sul fondo del piatto da portata che hai scelto.

A cottura ultimata, circa 2,3 minuti, estrai la pasta ripiena con una schiumaiola e disponila nel piatto da portata, irrora con il restante burro, cospargi di Parmigiano Reggiano grattugiato e servi!

Buon appetito!

(Visited 240 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
MoodlyFood © Copyright 2020. All rights reserved.
Close