Frittelle di cavolfiore al profumo di anice

1.1K

Difficoltà: Facile Tempi di preparazione: 1 ora

Dosi: 6 persone

Ingredienti:

  • Cavolfiore: 1 Kg.
  • Farina : 100 gr
  • Uova: 1 medio
  • Latte: 150 ml circa
  • Anice semi: 1 cucchiaio raso
  • Sale e pepe: q.b.
  • Olio di semi di arachide per friggere

Preparazione:

Iniziamo! 

Metti a scaldare abbondante acqua in un pentola.

Appena raggiunge il bollore salala leggermente.

Monda il cavolfiore, ricavane le cimette, lavale accuratamente e immergile nell’acqua bollente. 

Nel frattempo prepara la pastella per la frittura.

Quindi, in una ciotola sbatti leggermente l’uovo e aggiungi il latte mescolando.

Setaccia la farina e inseriscila nel preparato girando bene per evitare la formazione di grumi.

A questo punto unisci i semi di anice, aggiusta di sale e pepe e gira molto bene.

Lascia riposare la pastella per almeno 30 minuti.

Scola il cavolfiore, che dovrà risultare croccante, sistemalo su un canovaccio pulito e attendi che si intiepidisca e si asciughi.

A questo punto inizia a friggere. 

In una padella capiente versa abbondante olio di semi di arachide e portalo a temperatura. 

Riprendi la pastella, immergici poche cimette di cavolfiore per volta assicurandoti che ne siano coperte completamnte e tuffale nell’olio caldo. 

Fai cuocere le frittelle fino a quando avranno raggiunto un bel colore dorato e uniforme. 

Estraile con l’aiuto di una schiumarola e sistemale sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servile calde! 

Buon Appetito!

(Visited 98 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
MoodlyFood © Copyright 2020. All rights reserved.
Close