Torta alle pesche e caramello

2.6K

Cerchi un dolce delizioso e dal gusto inconfondibile? Prova la nostra ricetta della torta alle pesche e caramello! Semplicemente irresistibile.

Clicca qui per vedere le nostre video ricette!

Difficoltà: FacileTempi di preparazione: 1 ora e 15 minuti Dosi: 8/10 Persone

Ingredienti torta alle pesche e caramello:

  • Pesche nettarine: 5
  • Farina “00”: 200 gr
  • Uova: 3 medie
  • Zucchero semolato: 100 gr
  • Burro: 100 gr
  • Yogurt naturale: 150 gr
  • Estratto di vaniglia: q.b.
  • Lievito per dolci: 1 bustina
  • Sale: un pizzico
  • Per il caramello: 150 gr zucchero semolato

Preparazione:

Iniziamo!

Una mezz’ora prima di iniziare la preparazione del dolce tira fuori dal frigorifero il burro e le uova.

Passa le pesche sotto l’acqua corrente, tamponale con la carta assorbente, tagliale a fettine non troppo sottili mantenendo la loro buccia e tienile da parte.

Imburra generosamente uno stampo di 24 cm di diametro.

Metti a scaldare circa mezzo litro d’acqua e portala a bollore.

Prepara il caramello

in un tegamimo d’acciaio, abbastanza ampio e dal fondo spesso, versa parte dello zucchero e accendi la fiamma al minimo. 

Quando lo zucchero si sarà sciolto aggiungine altro e così via fino a finirlo. 

Non girarlo troppo e, sempre a fiamma molto bassa,  aspetta che assuma un colore leggermente ambrato.

A questo punto, ancora bollente, versa il caramello nello stampo e, ruotandolo delicatamente, distribuiscilo sul fondo. 

Prendi le pesche e sistemale a raggiera sul caramello.

In una ciotola capiente monta con le fruste elettriche il burro ammorbidito insieme allo zucchero semolato, fino a ottenere una crema.

Adesso, sempre con le fruste a velocità moderata, inizia ad inserire le uova, una per volta e sempre dopo che la precedente sarà ben assimilata al composto. 

Unisci l’estratto di vaniglia e gira bene. 

A questo punto aggiungi lo yogurt e mescola molto bene fino a incorporarlo completamente.

Mischia la farina con il lievito, sataccia il tutto e aggiungili al composto in più volte, mescolando bene.

Per ultimo aggiungi un pizzico di sale.

Gira delicamente fino a quando gli ingredienti saranno completamente incorporati.

Riprendi lo stampo con le pesche, versaci  il preparato e livellalo battendo leggermente lo stampo su un piano.

Prendi la teglia del forno, sistemaci lo stampo e versa nella leccarda l’acqua bollente fino a raggiungere circa ½ bordo della tortiera.

Cuoci a bagnomaria, in forno preriscaldato statico a 180 gradi, per 40 minuti circa. 

Ricorda di fare sempre la prova stecchino per una corretta cottura, visto che molto spesso i forni si differenziano tra loro.

Una volta che la torta sarà cotta estraila dal forno, aspetta che si intiepidisca appena e sformala capovolgendola con l’aiuto di un piatto da portata.

Appena sarà fredda servila!

Buon appetito!

(Visited 150 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
MoodlyFood © Copyright 2020. All rights reserved.
Close